Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Mamme collegate in r…

Mamme collegate in rete


Tra i frequentatori più costanti della Rete spiccano le donne. Si tratta per lo più di giovani navigatrici che utilizzano internet non solo per lavoro, ma anche per svago, per cercare informazioni, e per stringere nuove amicizie.


Non deve meravigliare, quindi, che siano numerosissime le risorse on line create da loro e per loro: lavoratrici, amanti della buona cucina, curiose di informazione e gossip, attente ai cambiamenti delle mode, mamme.


Questa settimana vogliamo parlare di alcuni siti interessanti che riguardano proprio le mamme e le donne in dolce attesa. A loro Internet offre occasioni di incontro, di dialogo virtuale a distanza (come nel caso dei forum o delle mailing list) e di informazione su come vivere bene alle prese con marito, figli e lavoro.


Amiche on line


A proposito di forum, molto frequentati sono quelli del portale Al femminile.com ( http://www.alfemminile.com/maternite/accueilmaternite.asp). Nella sezione dedicata alla donna-mamma, vi sono diversi tipi di luoghi di incontro virtuali: per chi desidera avere un figlio, per chi è già in attesa, per chi invece vive già quotidianamente l’esperienza della maternità. E’ interessante notare come questi forum siano occasioni per la nascita di amicizie e per lo scambio di confidenze e di informazioni, utili anche per chi legge i messaggi semplicemente da spettatore.


I siti dedicati alle mamme


Vi sono poi alcuni siti web dedicati proprio al ‘mestiere’ di mamma. Ad esempio Ilmiobaby.com (http://www.ilmiobaby.com/), Quimamme.it (http://www.quimamme.it/home.asp) oppure ancora  Bambinopoli.it (http://www.bambinopoli.it/).


Questi sono portali che offrono una grande quantità di informazioni e di approfondimenti su salute, alimentazione, sicurezza, igiene, viaggi, educazione, gravidanza. Senza dimenticare il ruolo dei papà, riservando a loro articoli e curiosità.


Attraverso alcuni servizi on line gratuiti, le mamme in attesa possono anche calcolare la presunta data del parto, scoprire a quale settimana di gestazione si è arrivate, scegliere il nome per il proprio bambino e anche effettuare acquisti on line per il corredino del piccolo o per se stesse.


Sempre aggiornate con le newletter


Molti dei siti dedicati alle mamme offrono la possibilità di iscriversi gratuitamente a newsletter che poi vengono inviate gratuitamente alla propria casella di posta elettronica.


A questo proposito spicca l’impegno profuso dal portale Mammaepapa.it (http://www.mammaepapa.it/home/index.asp) che propone: una newsletter per le mamme in attesa (di settimana in settimana la futura mamma viene accompagnata con consigli e informazioni utili per sapere man mano cosa cambia in loro stesse e nel loro bambino), per i neo genitori (una sorta di ‘corso di sopravvivenza’, con una serie di trucchi e di suggerimenti per capire ed affrontare meglio il primo anno insieme al bambino), per mamme alle prese con problemi di cucina e di alimentazione (questa newsletter propone periodicamente tante idee per rendere semplice e piacevole il momento della pappa) o amanti della lettura (la newsletter ‘Libri&co’ offre suggerimenti e proposte di lettura per e sui bambini).

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: