Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Archivi per il mese di “settembre, 2004”

S.Anna on line


Questa settimana presentiamo il sito della parrocchia cittadina, presente in rete all’indirizzo http://www.parrocchiasantannapc.it/. Dalla grafica semplice ed essenziale, veloce da caricare e da consultare, si propone come un agile strumento on line per conoscere le attività, i gruppi e tutte le realtà che ruotano attorno alla chiesa di Sant’Anna. Il sito offre anche la possibilità di leggere il bollettino parrocchiale ‘La nostra comunità’ dal novembre 2003 fino al più recente datato settembre-ottobre 2004.



8 X mille


Il sito del Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa della CEI si mostra in una nuova veste grafica, ma anche con alcune interessanti novità. Tra queste segnaliamo la creazione di una versione per non vedenti ed ipovedenti: si tratta della possibilità di navigare tra le pagine web utilizzando esclusivamente la tastiera del computer. E’ presente anche una versione per riproduttori vocali.


Il sito è all’indirizzo http://www.8xmille.it/ e spiega in che cosa consiste il sostegno economico alla Chiesa attraverso l’otto per mille, presenta tutti i rendiconti e presenta iniziative di promozione.



Tutta la Bibbia sul palmare


E’ disponibile on line un programma freeware per la consultazione della Sacra Bibbia sul proprio palmare. Compatibile con tutti i palmari con Sistema Operativo Palm OS (dalla versione 3.x in poi), consente di visualizzare le Sacre Scritture con diversi sistemi di ricerca per Libri e Capitoli. All’indirizzo web http://www.goware.net/prodotto.php?id=47. Produttore del programma è la Goware SRL, mentre l’autore è Fabrizio Cesare.



Agenzia Zenit


E’ presente solo in Internet Zenit, un ’Agenzia internazionale di notizie cattolica diffusa in via telematica. Il suo scopo è quello di offrire una qualificata, obiettiva e professionale copertura informativa su eventi e documenti di interesse per la vita della Chiesa Cattolica e per la sua influenza nel panorama informativo mondiale.


All’indirizzo http://www.zenit.org. Il sito è disponibile in sei lingue e la copertura dei suoi servizi è rivolta soprattutto all’attività di Giovanni Paolo II. In lingua italiana Zenit offre anche il Servizio “rassegna internazionale ” che, solo in abbonamento, permette di ricevere quotidianamente per posta elettronica una rassegna di notizie scelte dalla Redazione tra quelle apparse il giorno stesso sulla stampa internazionale in cinque lingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco, italiano). Per ciascuna notizia il servizio riporta una breve sintesi in lingua italiana seguita dal testo integrale dell’articolo nella lingua originale.

Annunci

Che cosa pensa la Chiesa di Internet?



Questa settimana vogliamo ricordare come la Chiesa ha dimostrato un’attenzione sempre crescente nei confronti dell’utilizzo della rete al servizio dell’evangelizzazione. Attenzione che si è manifestata attraverso alcuni documenti ufficiali, utili per gli spunti di riflessione e per le proposte concrete.



 “Etica in Internet” e “La Chiesa e Internet” sono i primi due importanti documenti ufficiali della Chiesa dedicati ad un nuovo mezzo di informazione, Internet. Emessi dal Pontificio Consiglio delle comunicazioni sociali, sono datati entrambi 22 febbraio 2002.


Qui il Magistero offre un’analisi chiara, lucida e sintetica delle caratteristiche espressive e comunicative della rete, evidenziandone sia gli aspetti utili sia quelli dannosi o in qualche modo pericolosi. E propone spunti di riflessione e suggerimenti su come perseguire l’utilizzo “buono” di Internet.



12 maggio 2002: “Internet: un nuovo Forum per proclamare il Vangelo”


E’ il tema scelto da Giovanni Paolo  per  la 36ª Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali.


Così scrive il Papa: “… Per la Chiesa il nuovo mondo del ciberspazio esorta alla grande avventura di utilizzare il suo potenziale per annunciare il messaggio evangelico. Questa sfida è l’essenza del significato che, all’inizio del millennio, rivestono la sequela di Cristo e il suo mandato “prendi il largo”: Duc in altum! (Lc 5, 4)”.


In questo messaggio il papa traccia una utile sintesi dei vantaggi messi a disposizione della Chiesa e i rischi che comunque lutilizzo del la rete porta con sé (n. 5).


Già un anno prima Giovanni Paolo II nel messaggio diffuso in occasione della 35ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali (tema: Predicatelo dai tetti”: il Vangelo nell’Era della Comunicazione Globale) sottolineava soprattutto gli aspetti potenzialmente positivi di internet e dei mezzi di comunicazione al servizio dell’evangelizzazione.: “… per quanto il mondo dei mezzi di comunicazione sociale possa a volte sembrare in contrasto con il messaggio cristiano, offre anche opportunità uniche per proclamare la verità salvifica di Cristo a tutta la famiglia umana. Consideriamo, ad esempio, le trasmissioni satellitari di cerimonie religiose che spesso raggiungono un pubblico mondiale, o alla capacità positiva di Internet di trasmettere informazioni e insegnamenti di carattere religioso oltre le barriere e le frontiere. Quanti hanno predicato il Vangelo prima di noi non avrebbero mai potuto immaginare un pubblico così vasto (n. 3)”



Altri documenti


Ricordiamo inoltre  che nel 2000 il Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali firma il documento “Etica nelle comunicazioni sociali”. Qui Internet viene accorpata a tutti gli altri mezzi di comunicazione (televisione, radio, carta stampata). Ma in questo documento la rete desta soprattutto preoccupazioni.


Infine: nel 1999  il Pontificio Consiglio per la Cultura esce con il documento dal titolo “Per una pastorale della cultura”, in cui trova spazio anche Internet.

Navigazione articolo