Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Archivi per il mese di “ottobre, 2004”


Internet in primo piano per comunicare il vangelo



“Comunicazione e Missione” è il titolo del recente Direttorio sulle comunicazioni sociali nella missione della Chiesa. Questo documento è stato presentato ufficialmente nei giorni scorsi a Roma. Era stato approvato dall’Assemblea Generale della CEI nello scorso maggio. Il suo intento è quello di si propone di orientare l’impegno dei cattolici nel campo dei media sia sul versante tipicamente pastorale sia nell’ambito dell’attuale contesto socio-culturale.


Il Direttorio è suddiviso in due sezioni, otto capitoli e 203 paragrafi. Particolarmente interessante è la scelta iconografica, caratterizzata da dodici immagini che seguono come filo conduttore il tema degli angeli.


Al testo pubblicato in versione cartacea è abbinato un dvd multimediale curato dall’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della CEI contenente l’ipertesto e l’audio del documento, un indice analitico interattivo, video e schede didattiche per ciascuno degli otto capitoli. Sempre sul Dvd è disponibile un video-dossier di 56 minuti curato da Sat 2000, la Tv satellitare dei cattolici italiani.


In Internet è possibile scaricare il Direttorio nei formati .pdf (1,3 MB) (http://www.chiesacattolica.it/cci_new/cei/documenti/DirettorioComunicazioniSociali.pdf)  e .zip (1,1 MB) (http://www.chiesacattolica.it/cci_new/cei/documenti/DirettorioComunicazioniSociali.zip).



Alcide De Gasperi nella storia d’Europa



Questa settimana vogliamo presentare un sito che è una vera e propria guida alle fonti dedicata ad Alcide De Gasperi, realizzata dall’Istituto Luigi Sturzo di Roma nell’ambito del Comitato nazionale per le celebrazioni del 50° anniversario della scomparsa del grande statista italiano (del quale è in corso il processo di beatificazione). Il portale “Alcide De Gasperi nella storia d’Europa” è consultabile all’indirizzo http://www.degasperi.net e permette di trasferire nel mondo della rete un importante progetto di ricerca promosso dall’Istituto Luigi Sturzo, coerente con la sua vocazione di centro di studio e riflessione sulle grandi tematiche della storia contemporanea, con particolare attenzione alla storia politica italiana del Novecento e alle vicende dell’integrazione europea.


Ecco allora che proprio in occasione del cinquantesimo anniversario della morte dello statista trentino e nell’ambito delle celebrazioni coordinate dal Comitato nazionale “Alcide De Gasperi e l’Europa”, indetto dal ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’Istituto Luigi Sturzo ha promosso un progetto di ricerca e di divulgazione che si realizza appunto nelle pagine di questo sito.
Il portale “Alcide De Gasperi nella storia d’Europa” è nato con una duplice valenza: da un lato rappresenta una guida alle fonti, tutta dedicata all’uomo politico italiano, protagonista di alcune stagioni fondamentali della storia nazionale ed europea del secolo scorso. Dall’altro lato intende proporsi come punto di incontro in internet per tutti coloro che, studenti o studiosi, operatori dei media o appassionati di storia e di politica, desiderino approfondire la conoscenza di De Gasperi e dei temi che hanno caratterizzato la sua opera.


Annunci

La solidarietà internazionale delle Ong



Il sequestro di due volontarie italiane in Iraq ha portato all’attenzione generale il ruolo delle Organizzazioni Non Governative ed il lavoro da esse svolto nel mondo a favore di popolazioni in difficoltà. Internet ci può aiutare per comprendere che cosa sono le cosiddette Ong e che cosa fanno in concreto. Infatti navigando in rete è possibile trovare non solo notizie aggiornate sulle attività di questi enti ma anche note tecniche ed organizzative, utili soprattutto per gli addetti ai lavori.



Definizione e attività svolte


Non tutti sanno esattamente che cosa sono e le Ong e che cosa fanno. In sintesi: le organizzazioni non governative sono organizzazioni private di vario genere, che operano nel campo della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà internazionale. Per una definizione più precisa ed articolata rimandiamo al sito della De Agostini Sapere.it (http://www.sapere.it/tca/MainApp?srvc=dcmnt&url=/tc/scuola/percorsi/speciale_guerra/non_1.jsp). Può essere utile anche visitare le pagine web del Cocis (Coordinamento delle Ong per la cooperazione internazione allo sviluppo) (http://www.cocis.it/dizionario/page57.html).



Il contesto normativo


Il Ministero degli affari esteri pubblica on line un dossier (http://www.esteri.it/ita/4_28_66_75.asp) in cui è possibile trovare l’elenco delle Ong ufficialmente riconosciute ed alcune note tecniche sul procedimento per il riconoscimento di idoneità e sui progetti promossi da Ong con lo schema di presentazione e le procedure.


Il contesto in cui operano queste organizzazioni, i valori che animano le loro attività, la loro presenza nel mondo sono al centro delle pagine pubblicate all’interno del sito Noprofit.org (http://www.noprofit.org/cat/ong.htm).



La mappa dei progetti italiani nel mondo


E’ interessante una mappa dei progetti promossi da Ong italiane pubblicata sul quotidiano Avvenire a cura di Giovanni Ruggiero in data 28 settembre 2004. L’articolo è presente anche in rete sul sito del giornale all’indirizzo http://www.avvenire.it (consigliamo di utilizzare l’agile motore di ricerca interno).


Sul sito di VITA non profit on line, nella sezione Terzo settore (sottocategoria Ong) (http://www.vita.it/sotto/index.php3?SOTTOCATID=112) è possibile trovare le ultime notizie pubblicate riguardati le Ong, oltre all’elenco di tutti gli articoli dello stesso argomento proposti in ordine cronologico dal più recente al più vecchio.



Tutte le Ong italiane on line


Moltissimi enti italiani hanno una propria presenza in internet, con un sito per far conoscere e promuovere la propria attività. Un elenco aggiornato di questi siti è presente agli indirizzi http://directory.google.com/Top/World/Italiano/Societ%C3%A0/Organizzazioni/Terzo_Settore/Organizzazioni_Non_Governative/ e http://www.excite.it/directory/World/Italiano/Societ%C3%A0/Organizzazioni/Terzo_Settore/Organizzazioni_Non_Governative .



Nel mondo


A livello internazionale segnaliamo il sito dell’NGO Global Network (http://www.ngo.org) che raccoglie numerose informazioni riguardanti le organizzazioni non governative che operano in seno all’ONU. Interessante è anche l’NGO Cafe (http://www.gdrc.og/ngo) che si propone come un luogo di incontro virtuale per le ong di tutto il mondo.


Navigate, catechisti, navigate …



… e troverete tanti siti web ricchi di suggerimenti e di spunti di riflessione per le vostre attività.


Finita l’estate nelle comunità ecclesiali iniziano i preparativi per le attività del nuovo anno: catechismo e animazione dei gruppi di giovani e bambini richiedono un lavoro particolare di programmazione. Questa settimana intraprendiamo un breve viaggio attraverso le risorse presenti in rete e utili per l’impegno degli educatori e dei catechisti. Iniziamo con un importante sito web che riunisce un ricco database di testi, immagini e suoni.


Materiale pastorale on line


Si tratta di Qumran.net (http://www.qumran2.net), la banca dati di materiale per la pastorale con testi, (pastorale giovanile, adulti, famiglie, schemi per preghiere, veglie, campi estivi, studi vari, ecc.), canti, disegni (religiosi e non), programmi, e altro ancora. Il sito è il risultato della fusione delle due banche dati ‘Materiale Pastorale On-Line’ di don Giovanni Benvenuto e ‘Qumran Net’ di Andrea Ros.


Interessante è l’esperienza on line di NetCrim: questo sito vuole fornire risorse cristiane sia per il web sia per incontri di preghiera nella vita di ogni giorno. Notevoli le sezioni dedicate alla musica e alla grafica religiosa. Inoltre vi sono numerosi webtools da inserire nelle pagine. All’indirizzo http://www.netcrim.com/.



Le banche dati dedicate ai testi sacri ed alla liturgia


Per quanto riguarda la risorse on line che riportano i testi completi delle Sacre Scritture e del Magistero ricordiamo la banca dati Bibliotheca Religiosa IntraText (URL: http://www.intratext.com/BRI/ ) contenente documenti in formato IntraText sia generali (Bibbia, encicliche…), sia biblioteche specializzate di congregazioni e Istituti. Ospita i tuoi testi e offre CD universali e condivisibili in rete. E’ disponibile un servizio gratuito settimanale di mailing list che annuncia i nuovi testi pubblicati.


Sul fronte liturgico uno dei siti italiani più visitati è Alleluja (http://www.alleluja.net/ ): si tratta di una risorsa a carattere teologico-liturgico che offre i testi della liturgia domenicale e festiva (letture ed eucologia), presentandone una riflessione che possa aiutare a vivere ciò che si celebra. Il sito non intende offrire tutti i possibili interventi, ma solo quelli che possono aiutare ad interiorizzare il mistero celebrato: sarà poi ogni singola comunità a far diventare la Parola ascoltata preghiera, Eucaristia e vita.


Un sito tutto piacentino


Infine ricordiamo che un’importante risorsa diocesana in tema di catechesi e di animazione è rappresentata dal sito Catechistipiacentini.net (http://www.catechistipiacentini.net) nato come strumento di raccordo  tra i catechisti della diocesi di Piacenza Bobbio. Nel tempo si è trasformato in un blog (all’indirizzo http://catechpiacentini.blog.excite.it/) dove è possibile intervenire inviando i propri commenti a ciascun testo inserito.

Navigazione articolo