Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Non abbiate paura delle nuove tecnologie! 

Così scrive Giovanni Paolo II in ‘Il rapido sviluppo’, la recente Lettera Apostolica indirizzata ai responsabili delle comunicazioni sociali. Nei giorni scorsi ne abbiamo già dato notizia sul nostro sito web http://villaggiovirtuale.splinder.com ma vogliamo qui rileggere insieme alcuni brani di questo importante documento con il quale il Santo Padre ribadisce l’importanza delle nuove tecnologie, anche per la Chiesa.   

Infatti il Papa scrive: "Le nuove tecnologie, in particolare, creano ulteriori opportunità per una comunicazione intesa come servizio al governo pastorale e all’organizzazione dei molteplici compiti della comunità cristiana. Si pensi, ad esempio, a come internet non solo fornisca risorse per una maggiore informazione, ma abitui le persone ad una comunicazione interattiva".     

Il testo completo della Lettera è disponibile anche on line sul sito del Vaticano all’indirizzo www.vatican.va, nella sezione delle Lettere Pastorali di Giovanni Paolo II.  

La Chiesa e i mass media  

“… la comunità cristiana ha compiuto passi significativi nell’uso degli strumenti della comunicazione per l’informazione religiosa, per l’evangelizzazione e la catechesi, per la formazione degli operatori pastorali del settore e per l’educazione ad una matura responsabilità degli utenti e destinatari dei vari strumenti della comunicazione”.  

Il Papa evidenzia anche le sfide e le implicazioni sociali, etiche, psicologiche dell’utilizzo dei mezzi di comunicazione e ne sottolinea l’utilizzo al servizio dell’evangelizzazione. “La comunicazione permea le dimensioni essenziali della Chiesa, chiamata ad annunciare a tutti il lieto messaggio della salvezza. Per questo essa assume le opportunità offerte dagli strumenti della comunicazione sociale come percorsi dati provvidenzialmente da Dio ai nostri giorni per accrescere la comunione e rendere più incisivo l’annuncio. I media permettono di manifestare il carattere universale del Popolo di Dio, favorendo uno scambio più intenso e immediato tra le Chiese locali, alimentando la reciproca conoscenza e la collaborazione”.  

Verso il rinnovamento pastorale  

Il tempo che stiamo vivendo impone la valorizzazione dei mezzi di comunicazione da parte non solo degli addetti ai lavori ma di tutti i cattolici impegnati nella missione evangelizzatrice. “Il fenomeno attuale delle comunicazioni sociali spinge la Chiesa ad una sorta di revisione pastorale e culturale così da essere in grado di affrontare in modo adeguato il passaggio epocale che stiamo vivendo”. 

Tutti, dai vescovi ai religiosi ai laici sono chiamati dal Santo Padre ad un impegno attivo e responsabile.

Formazione, partecipazione, dialogo. Sono i tre imperativi individuati da Giovanni Paolo II: tre motivi di riflessione ma anche di azione pastorale.

Comunicare con la forza dello Spirito Santo

Il settore dei mass media pone i cattolici di fronte a grandi problemi, anche sul piano della coscienza. Ma Giovanni Paolo II ricorda che “credenti in Cristo sanno di poter contare sull’aiuto dello Spirito Santo. Aiuto ancor più necessario se si considera quanto amplificate possano risultare le difficoltà intrinseche della comunicazione a causa delle ideologie, del desiderio di guadagno e di potere, delle rivalità e dei conflitti tra individui e gruppi, come pure a motivo delle umane fragilità e dei mali sociali. Le moderne tecnologie aumentano in maniera impressionante la velocità, la quantità e la portata della comunicazione, ma non favoriscono altrettanto quel fragile scambio tra mente e mente, tra cuore e cuore, che deve caratterizzare ogni comunicazione al servizio della solidarietà e dell’amore”. 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: