Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

I siti cattolici italiani arrivano a quota 10.000

Il dato è proprio di oggi e mette in risalto  lo slancio e la vitalità dell’impegno dei cattolici con i media del nostro tempo.
Non manca certo la creatività agli operatori pastorali del web. Basta vedere il 10.000mo sito, quello di Radiogmg, un mix di radio e internet nato dai giovani della Giornata della Gioventù di Colonia, che tenta di coniugare tecnologia e Vangelo.
Ma qual è la geografia di questa presenza sul web? Il quadro ce lo raffigura la Lista dei Siti Cattolici Italiani (www.siticattolici.it ), curata dall’informatico mantovano Francesco Diani, che dal giugno 1997, registra le presenze del mondo ecclesiale in rete in una grande banca dati – più di 500 mila le pagine consultate ogni mese – che raccoglie gli indirizzi web di diocesi, parrocchie e di tutto quanto si muove nel mondo cattolico.
La categoria prevalente è quella delle parrocchie (sono 2391, quasi un quarto del totale), seguita dalle associazioni (2067), ordini religiosi e istituti missionari (1222). Un po’ più distanti, in quarta posizione, i 629 siti istituzionali (Cei, diocesi e uffici pastorali diocesani), tallonati dai 589 siti personali.
Sono 403 i siti legati ai centri culturali e alle università e 353 le realtà del mondo dell’informazione, stampa ed editoria. Il tasso di crescita è costante (+ 25% in questi ultimi due anni), tenuto conto anche della cancellazione dei 1.400 siti non più raggiungibili in rete. Ma ancor più veloce è la crescita dei siti legati alla musica cristiana (+33,6%), alle radio e tv cattoliche (+32,8%) e all’arte sacra (+31,5%).
Non è tanto quindi un mero elenco di ambiti operativi quello che si coglie nella Lista dei Siti cattolici, quanto la registrazione di un fermento, tutto italiano, che indica e circoscrive le iniziative concrete di oggi e dischiude orizzonti sempre più vasti di impegno e creatività.
Ma non è solo grazie allo spirito del volontariato sul web che si è potuto far questo. Sono sempre più, infatti, le persone preparate e competenti che, anche opportunamente supportate dall’Associazione Webmaster cattolici (
www.webcattolici.it), si dedicano con generosità a questa rinnovata capacità di animazione e diffusione – non solo tecnologica – del Vangelo a suon di clic nella ragnatela globale di internet. 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: