Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Archivi per il mese di “maggio, 2006”

Conoscere la Chiesa
attraverso la rete

La Chiesa cattolica, attraverso l’iniziativa di enti, istituzioni, gruppi e singoli fedeli o studiosi, ha avviato in internet numerosi siti dove è possibile attingere qualsiasi tipo di informazione: sull’istituzione, i fondamenti della religione cattolica, il rapporto con le altre religioni, i luoghi sacri e le attività di diocesi, parrocchie e gruppi.
Tra risorse istituzionali e non, ecco una sintesi dei siti web italiani più importanti per conoscere più da vicino la presenza cattolica in Rete, ance ad uso e consumo dei non cattolici.
Repertori e motori di ricerca specialistici
Tra le prime iniziative on line da parte della Chiesa si distinguono quelle mirate a rendere disponibili documenti, testi, studi, ricerche, materiale di varia natura. Segnaliamo tre interessanti punti di partenza per una ricerca in rete. L’esempio istituzionale più interessante e utile è rappresentato dal sito ufficiale della CEI (http://www.chiesacattolica.it ). Sempre in tema di ufficialità, ricordiamo il sito del Vaticano (http://www.vatican.va/), che riporta testi, documenti, interventi del Santo Padre, comunicati stampa, link a organi di informazione, come ad esempio l’Osservatore Romano (che pubblica i documenti ufficiali).
Le iniziative curate da laici o da gruppi laicali sono più numerose e, in generale, più sensibili alle esigenze della navigazione in rete. Si distingue Siticattolici.it (http://www.siticattolici.it): curato dal mantovano Francesco Diani, è un repertorio dei siti cattolici italiani, ordinati per tematiche. Con motore di ricerca interno, è aggiornato quotidianamente
Banche dati on line con documenti full text
I motori e i repertori sono solo un punto di partenza per il reperimento di risorse web in materia di religione. Esistono alcuni database che raccolgono i principali documenti della Chiesa e che permettono un accesso diretto al materiale.
Per quanto riguarda le Sacre Scritture segnaliamo: BibbiaEdu (http://www.bibbiaedu.it), la Sacra Scrittura nella versione CEI degli Anni Settanta, con testo integrale, rimandi, note e documenti per l’approfondimento, e il ricco e interessante Biblegateway (http://www.biblegateway.com/), un servizio multilingue che offre anche la Bibbia in diverse eversioni (quella internazionale, quella americana, quella letterale, ecc.). Con l’intero testo e la possibilità di leggere anche le note versetto per versetto.
Una fonte multimediale ben impostata e ricca di documentazione in versione full text è anche il sito della Congregazione per il clero presso la Santa Sede: http://www.clerus.org/.
Sul fronte della pastorale e della liturgia, Qumran.net (http://www.qumran2.net): è un vero e proprio database dotato di motore di ricerca interno. Il materiale è suddiviso per settore (es. pastorale della famiglia, giovani, oratorio, catecumenato, testi sacri, immagini, canti) e confluisce da vari operatori sparsi in tutta Italia.
Biblioteche specializzate on line
Tra tradizione e innovazione si muovono anche le biblioteche specializzate in materia religiosa. Alcune di esse sono presenti in Internet con un proprio OPAC, altre si sono unite per dare vita ad un catalogo unificato e non mancano interessanti esperienze di biblioteche che esistono solo in versione informatizzata. La maggior parte, però, resta legata ad una gestione cartacea del proprio posseduto o automatizzata ma resa disponibile solo in locale e non in rete.
Tra le iniziative di gruppi di biblioteche che hanno creato un unico catalogo OPAC in rete, ne segnaliamo due. Prima di tutto l’Unione romana biblioteca ecclesiastiche (http://www.urbe.it/). Inoltre l’Unione romana biblioteche scientifiche: http://www-urbs.vatlib.it/default.asp. Infine una fonte ricca, ben ideata e realizzata è rappresentata dalla Bibliotheca Religiosa Intratext (http://www.intratext.com/bri/), con oltre 5 milioni di pagine in 16 lingue e pubblica testi in formato ipertestuale non solo della Bibbia ma anche di altri testi classici della storia del Cristianesimo.

Navigazione articolo