Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Giovani e comunicazione in Rete

E’ nata Sinapsi (
www.synapsi.org), un’associazione creata da un gruppo di giovani coinvolti nel progetto www.gmg2005.it, il sito italiano ufficiale della XX Gmg, che ora si impegna in questo progetto ambizioso.
Molteplici sono gli scopi del gruppo: promuovere ricerca e formazione nell’ambito dei mezzi di comunicazione sociale; qualificarsi professionalmente nell’annuncio cristiano attraverso studio, progettazione e sperimentazione nel vasto campo dei media e in particolare della rete Internet e mezzi ad essa collegati; promuovere ed organizzare eventi mediatici che vedano coinvolti i giovani per la cura della loro dimensione religiosa e spirituale; fornire aiuto, consulenza e servizi ad organizzazioni, congregazioni ed associazioni che necessitino di supporto per operare attraverso i media (in particolare Internet) soprattutto in ambito pastorale.
Don Marco Sanavio, un giovane sacerdote esperto di nuovi media e tecnologie, guida il gruppo di lavoro del sito, in cui si scopre lo slogan “di speranza si vive”, una consegna del vescovo di Palestrina, mons. Domenico Sigalini, presidente del Centro di orientamento pastorale (Cop) e responsabile della formazione pastorale dell’associazione.
Per il momento il sito web offre, oltre al manifesto dell’associazione e ad alcune pagine introduttive, anche il download di alcuni interessanti documenti: ‘The future of news’ di Adam Daum, il ‘Primo rapporto annuale sullo stato dell’industria videoludica in Italia’ (AESVI) e ‘Gli italiani, l’informazione, i nuovi media’ (ISIMM).

Guida al web per i più piccoli
L’Associazione dei Webcattolici Italiani (WeCa) (
www.webcattolici.it ) è da sempre impegnata in difesa e a tutela dei minori. Recentemente ha realizzato una guida dedicata alla famiglie, ai loro figli, alle scuole e alle comunità: 10 consigli “positivi”.
Internet e le nuove tecnologie possono essere importanti per la crescita e la formazione della persona: per questo motivo, secondo le intenzioni dei promotori, questa documento parla ai più piccoli ma soprattutto ai loro genitori. Sono infatti gli adulti a dover fare i conti con una realtà che magari trascurano perché la si conosce poco.
Il testo è disponibile on line sul sito della WeCa e può essere stampato nella versione Acrobat pdf, ma presto verrà pubblicato in più formati (A3 e A4) così da poter essere colorato e appeso in classe, a casa o nella propria comunità.
Tale decalogo racconta come rapportarsi al web attraverso il genere divertente e colorato del fumetto: per apprezzare e scoprire le qualità di internet, per crescere ed apprendere insieme ai genitori, per vivere meglio e cogliere con questa guida un’occasione in più per dialogare insieme.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: