Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Tutti pazzi per Google

Per 1,65 miliardi di dollari ha da poco acquisito YouTube, il popolare sito dedicato alla condivisione di files video. Ha portato scompiglio nel mondo dell’editoria con il progetto di pubblicazione on line di migliaia di libri elettronici provenienti dalle più prestigiose biblioteche universitarie del mondo. Fa anche concorrenza a Microsoft con una versione dei software del pacchetto Office, del tutto gratuita e interamente disponibile on line. Parliamo di Google che sta diventando un vero e proprio colosso nel mondo di Internet.
Fondata nel settembre del 1998 da Larry Page e Sergey Brin, la Google Inc. ha iniziato la scalata alla Rete con la creazione del famoso motore di ricerca (
www.google.it ) , che attualmente consente di scandagliare oltre otto miliardi di pagine web ed oltre 880 milioni di immagini. Il motore offre risultati in ben 35 lingue ma dispone di un’interfaccia tradotta in oltre 100 idiomi.
La filosofia di fondo
“La missione di Google è organizzare le informazioni a livello mondiale e renderle universalmente accessibili e fruibili“. Questa dichiarazione viene pubblicata nelle pagine di presentazione del motore di ricerca. Nella realtà, probabilmente per perseguire lo scopo, la Google Inc. ha compiuto investimenti tanto consistenti da diventare anche vera una potenza economica nel panorama mondiale di Internet.
Per comprendere meglio la portata delle operazioni compiute da Google, teniamo presente che possiamo definire Internet individuando due grandi ambiti: uno pubblico ed uno privato. Da un lato i siti di enti e istituzioni, con i loro archivi e le loro banche dati accessibile gratuitamente e/o a pagamento; siti di informazione, agenzie di comunicazione; aziende di servizi. Dall’altro i siti personali ma soprattutto tutte le piattaforme e le banche dati che consentono la libera comunicazione tra persone di tutto il mondo e la condivisione di materiali scritti, audio e video.
Ma allora che cosa è Google?
Se accettiamo questa macro suddivisione, notiamo come Google stia cercando di affermarsi come leader in entrambi i settori. Quindi, oltre che ad un potente motore di ricerca, che cosa offre Google?
Le funzioni disponibili on line sono numerose e tutte gratuite (vedi la pagina
http://www.google.it/intl/it/options/ ) . Si va dalla traduzione di pagine web alla ricerca di file in formato .pdf; dalla ricerca abbinata tra web e documenti presenti sul proprio pc (http://desktop.google.it/it/ ) al servizio di ricerca su notizie raccolte da oltre 250 fonti di informazioni in italiano (http://news.google.it/ ). Inoltre Google offre: un calendario personale on line per pianificare e condividere gli eventi con i propri amici; un sistema planetario di mappe geografiche con interfaccia 3D (http://earth.google.it/ ); la possibilità di usare Google anche sul proprio cellulare; un servizio per la visualizzazione di mappe e indirizzi direttamente sul proprio cellulare; un servizio per trovare , modificare e condividere con altri utenti le proprie foto. Infine esiste anche Gmail, un servizio gratuito di webmail che offre oltre 2.600 megabyte di spazio di archiviazione (https://mail.google.com ).

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “

  1. a proposito de il film Il padre delle spose, abbiamo organizzato un sondaggio sulla fiction

    http://blog.libero.it/anardo/1928577.

    sono graditi, inoltre, commenti e riflessioni.

    Scusate se abbiamo utilizzato questo spazio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: