Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

La Chiese locali affidano sempre più spesso ai nuovi mass media il compito di presentarsi verso l’esterno, approfittando anche per creare una vera e propria rete di collegamento tra i cattolici che vivono sul territorio.
A questo proposito Internet offre grandi opportunità:ormai quasi tutte le diocesi italiane hanno un proprio sito web e molte stanno investendo significative risorse al fine di dare vita ad una comunità virtuale.
L’esperienza on line
della nostra Chiesa locale

E’ il caso della nostra diocesi che dal 1° marzo scorso ha rinnovato il proprio sito: nuova URL (dalla vecchia
www.piacenza.chiesacattolica.it  si viene automaticamente reindirizzati alla nuova www.diocesipiacenzabobbio.org  ), nuova veste grafica, nuova organizzazione dei contenuti.
L’impegno congiunto del Servizio informatico diocesano e del Servizio Multimedia per la Pastorale ha dato vita ad uno strumento di agile consultazione, semplice da navigare, con una grafica essenziale ma gradevole. Pur essendo ancora in fase di sperimentazione il sito promette di diventare un mezzo importante per la comunicazione interna tra i cattolici piacentini.
A dire il vero già la precedente versione del sito era apprezzata per la ricchezza dei contenuti e per il costante aggiornamento delle sue pagine: i cambiamenti introdotti sono comunque positivi e fanno intravedere la volontà, da parte della diocesi, di investire maggiormente nelle nuove tecnologie al servizio della pastorale.
Diocesi in Rete
A proposito di Internet e di siti web, la diocesi piacentina non è un caso isolato. Tutt’altro. La CEI presenta una mappa delle diocesi italiane all’indirizzo
www.chiesacattolica.it/cci_new/diocesi/  : da qui è possibile anche risalire all’URL dei siti web. Molte hanno aderito al progetto CEI ‘WebDiocesi’ che consiste nella possibilità di creare il sito diocesano su server della CEI, attraverso il sistema Webdiocesi, appunto: le funzionalità tecniche sono avanzate ma i costi di gestione sono bassissimi. Il sito www.webdiocesi.it  raccoglie tutte le informazioni su questo importante progetto.
Altre diocesi hanno deciso di investire maggiori risorse nella progettazione, nella creazione e nella gestione del proprio sito. Nascono così, ad esempio, le belle pagine web dell’arcidiocesi di Milano (
www.chiesadimilano.it ) o della diocesi di Roma (www.vicariatusurbis.org ).
Intranet
Alcune diocesi hanno anche aderito ad un altro interessante progetto della Conferenza Episcopale Italiano: Intranet CEI-Diocesi: una rete di servizi e contenuti che collega la CEI con le Chiese locali e queste ultime tra di loro, sfruttando i vantaggi di Internet e aggiungendovi le caratteristiche di riservatezza, affidabilità e ufficialità. All’indirizzo
www.intranet.chiesacattolica.it  è possibile trovare tutte le informazioni sui servizi offerti da questo progetto: dalla videocomunicazione personale alla formazione a distanza, dalla messaggistica di base e avanzata alla gestione di banche dati diocesane.
La Chiesa italiana dimostra così grande e crescente interesse per le nuove tecnologie e la CEI, attraverso il Sicei, cioè il suo Servizio Informatico (
www.chiesacattolica.it/sicei/ ), investe sempre di più in nuovi servizi messi a disposizione delle diocesi e dei loro operatori pastorali.

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: