Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Internet è mercato.
La Rete serve anche per fare ‘girare’ l’economia e i soldi che vengono spesi e guadagnati sono soldi veri.
Passato il boom della new economy (cioè il proliferare di aziende che nascevano e vivevano esclusivamente in Internet o grazie al servizi del web), oggi si tende a considerare Internet come una realtà dove è possibile tutto ciò che ha un risvolto economico.
Alcuni esempi.
Negli ultimi mesi sono in aumento le aziende (soprattutto piccole e medie imprese) che affidano al web le proprie campagne pubblicitarie, a discapito dei canali tradizionali, come televisione o carta stampata. Pensiamo che nel periodo gennaio-luglio 2007 è proseguito l’andamento positivo degli investimenti pubblicitari su internet: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno fa segnare un +43 per cento. Questo dato emerge dai dati forniti dall’Osservatorio FCP-Assointernet, IAB Italia. Questo trend positivo dimostrerebbe quindi che gli imprenditori stanno iniziando a cambiare le loro strategie di marketing e guardano con molta fiducia alla pubblicità on line.
Ma non solo.
Il mondo della finanza ha trovato nella Rete un ambiente ideale per creare e sviluppare affari. Sono numerosi i siti e i portali dedicati al settore. Solo alcuni esempi: Finanza ondine (
www.finanzaonline.com ), SoldiOnLine (www.soldionline.it ), Finanza&Fisco (www.finanzaefisco.it ).
Il commercio elettronico ha successo anche presso gli utenti meno esperti: oggi è possibile acquistare tutto in Internet. Un’utile guida è disponibile on line all’indirizzo
www.indisunioncamere.it/commercio/guida.htm  così come anche alla URL www.hyperlabs.net/ergonomia/verzelloni/commercio/index.html .
Anche le banche stanno utilizzando il web per avvicinare una vasta clientela: non solo è possibile gestire il proprio conto corrente on line (effettuare bonifici, controllare saldo e movimenti, ecc.) , ma addirittura esistono istituti di credito che operano esclusivamente attraverso la Rete. Con un conseguente taglio sui costi per gli utenti (e per le banche stesse).
Per saperne di più suggeriamo di visitare il sito di ABI Lab (
www.abilab.it ), Centro di Ricerca e Sviluppo delle Tecnologie per la Banca promosso dall’Associazione Bancaria Italiana. Qui è possibile trovare notizie, informazioni e aggiornamenti sul rapporto tra nuove tecnologie e servizi bancari.
Oltre 10 milioni i conti sul web; in aumento l’operatività bancaria via internet: è quanto emerge dall’ultimo Rapporto KPMG sulla finanza on line. Tutta la documentazione è scaricabile gratuitamente dal sito
www.kpmg.it

Solo 6 parole
Continuiamo a pubblicare i racconti che abbiamo ricevuto o tramite posta elettronica (dovete inviare i testi a villaggiovirtuale@gmail.com) o attraverso il nostro sito (www.villaggiovirtual.splinder.com):
Simona Tonini: ‘Bellissimi chicchi di riso…Claudio, sorridi!’ ; ‘Cellulare spento. Con qualsiasi mezzo…trovami!’
Giovanni Covini: ‘Fate questo in memoria di me’

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: