Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

E’ l’applicazione di internet maggiormente diffusa e utilizzata, anche da parte di utenti poco esperti. La posta elettronica ha avuto un vero e proprio boom e ha soppiantato in molti casi la posta tradizionale.
Nonostante sia diventato negli ultimi anni uno strumento di comunicazione popolare, sono finora poche le indicazioni degli esperti su quali siano le regole per imparare a scrivere una mail corretta ed efficace.
Infatti non basta sapere usare il PC, collegarsi a internet, scrivere e inviare il messaggio. Per comunicare attraverso l’email è necessario seguire alcune regole di forma e di contenuto, esattamente come accade per tutte le forme e tutti gli strumenti di comunicazione.
Come si scrive una e-mail
Tra i contributi recenti e più originali sull’argomento, segnalo l’articolo ‘Pandora’s click’, pubblicato dalla New York Review of Books e firmato da Janet Malcom (on line all’indirizzo
www.nybooks.com/articles/20571 ): la mail può diventare anche uno strumento pericoloso capace di minare i rapporti interpersonali. Tale è l’entusiasmo con cui si scrive, che spesso si dimentica l’impatto che il nostro messaggio può avere sul destinatario.
Interessante è anche la guida ‘Send, The essential Guide to Email for Office and Home’, di David Shipley e Will Shwalbe: i due autori hanno creato anche un sito web sull’argomento, ‘ThinkBeforeYouSed’ (
www.thinkbeforeyousend.com ), con le regole d’oro da seguire e gli errori da non commettere.
E’ recente anche l’intervento di Daniel Goleman sul New York Times (
www.nytimes.com ), ‘E-mail is easy to write (and to misread)’: una mail può essere difficile da scrivere ma anche da leggere e da comprendere. L’invito è quello di rimettere al primo posto i rapporti interpersonali (reali e non solo virtuali), per dare poi così nuovo vigore alle comunicazioni on line.
Comunicazione on line e marketing
Il sito ‘Il mestiere di scrivere’ di Luisa Carrada ci detta alcune semplici ma fondamentali regole per imparare a scrivere (e quindi anche a leggere) un messaggio di posta elettronica. All’indirizzo
www.mestierediscrivere.com/testi/email.htm .
Ma ci sono anche altri esperti di web writing italiani che si sono occupati dell’argomento e che hanno pubblicato on line i loro interventi. Cito, ad esempio, Carla Lattanti con ‘Email, indispensabile per l’immagine’ (
www.carlalattanzi.it/scrivere/email.htm ) o Sebastiano Vigna (http://vigna.dsi.unimi.it/comescrivere.php  ).
Anche la Microsoft ospita all’interno dei suo sito uno spazio per offrire alcune indicazioni utili. Alla URL
www.microsoft.com/italy/pmi/tecnologia/themes/email/article4.mspx  troviamo una rapida guida indirizzata soprattutto a chi utilizza l’e-mail come strumento di lavoro in azienda.
Infatti la posta elettronica è utilizzata moltissimo per comunicazioni non solo personali, ma anche professionali. Allora conoscere bene questo strumento, significa anche sapere lavorare meglio. Il cosiddetto ‘Email marketing’ consiste, ad esempio, nel cercare di creare un legame forte tra aziende-clienti-fornitori proprio attraverso l’utilizzo strategico dell’e-mail. Ecco alcuni link utili per approfondire: sul sito della Microsoft,
www.microsoft.com/italy/pmi/marketing/emailmarketing/definizione.mspx ; ‘Primi passi di e-mail marketing’ di Martina Zavagno, www.mestierediscrivere.com/testi/zavagno.htm .

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: