Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

La creatività fa parte della vita di tutti noi, non solo degli addetti ai lavori.
"Essere creativi vuol dire connettere idee producendo qualcosa di nuovo".
Studenti e insegnanti, imprenditori, artigiani, ricercatori, insomma proprio tutti abbiamo a che fare con la creatività, ogni giorno. Ad insegnarcelo ci pensa un bel sito, “Nuovo e utile” (NeU) (
www.nuovoeutile.it ) creato e gestito da Annamaria Testa (www.annamariatesta.it ). Lo scopo è proprio quello di divulgare le tecniche e le teorie della creatività.
La creatività è per tutti
Come si legge nell’home page: “NeU ti dice che creatività significa connettere idee. E anche…
come funziona il pensiero creativo, com’è un processo creativo, quale rapporto lega creatività, ricerca e innovazione. Arti, scienza, tecnologia, educazione, sviluppo dell’impresa: con Neu sai quali idee nuove sono in circolazione”.
Il sito si presenta come un portale, ricco di documenti da scaricare, video da guardare, testi classici, consigli pratici per diffondere un’idea o avviare un’impresa, bibliografie, recensioni, il calendario degli eventi italiani e tanti link classificati, recensiti e commentati.
E’ facile (e piacevole) perdersi nei percorsi proposti da NeU, anche perché la Testa riesce a sorprendere con idee e approfondimenti che difficilmente si trovano in altri meandri della Rete.
Come comunicare la scienza
In questi giorni nell’home page campeggia un bel dossier dedicato alla divulgazione scientifica. NeU propone un bel testo di Giovanni Carrada dedicato ai ricercatori e alla loro necessità di comunicare la scienza attraverso la parola scritta. Ma talvolta le immagini parlano più di tante parole, come dimostra il sito Design 4 Science (
www.design4science.org ).
E poi ancora riviste, programmi radiofonici, percorsi didattici: tutto quello che serve sapere per conoscere i meccanismi e i segreti della trasmissione del sapere scientifico agli addetti ai lavori e non.
Guarda e ascolta le video-interviste
NeU mette on line anche alcune belle interviste a personaggi del mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo: il tema è sempre la creatività, rivisitata anche sulla base dell’esperienza personale. I contributi sinora pubblicati sono quelli di Alberto Oliverio, Lella Costa, Giovanni De Mauro, Moni Ovadia.
Utile è anche la sezione dedicata alle bibliografie sul tema. Il sito propone risorse che trovano spazio sul web, come ad esempio Nume.it (
www.nume.it ), che propone una bibliografia ampia, eclettica, completa e ordinata per autore. Comprende tutti i classici sul tema e molte curiosità del secolo scorso.
Da visitare è anche il sito dell’Università degli studi di Trento (
http://www.economia.unitn.it/etourism/risorseCollegateCreativity.asp ) che pubblica un’ampia e strutturata bibliografia a cura della Facoltà di economia. I link riportati sono interessanti e suddivisi in tre sezioni: creatività in generale, per le imprese e tecniche di creatività.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: