Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

In rete si moltiplicano gli esempi di come le moderne tecnologie possono supportare i processi di apprendimento, coinvolgendo in modalità inedite sia gli insegnanti sia gli studenti.
Una bella sperimentazione in questa direzione è rappresentata dal portale SecondLearning (
www.secondlearning.it ), creato da Andrea Benassi, ricercatore e sviluppatore all’INDIRE ((Istituto Nazionale di Documentazione per l’Innovazione e la Ricerca Educativa, www.indire.it ) di Firenze, e da Giovanni Berardi, insegnante che utilizza Second Life a scopi didattici.

La didattica tra reale e virtuale
E proprio a Second Life (SL,
http://secondlife.com/ ; il sito italiano è alla URL www.secondlifeitalia.com ) si riferisce il sito e alle sue potenzialità espressive. SecondLearning si occupa di ‘didattica nei mondi virtuali’ (si legge nel sottotitolo) e si presenta come ‘un progetto di ricerca educativa, che ha come obiettivo l’individuazione di nuove metodologie didattiche attraverso l’utilizzo dei mondi virtuali’, appunto. Infatti Benassi e Berardi vedono in SL un interessante laboratorio per la didattica del futuro ormai sempre più prossimo. E scrivono, in una pagina introduttiva del loro sito, che SL è « “un mondo virtuale 3D online immaginato, creato e posseduto dai suoi residenti”, come dicono i suoi creatori. “L’embrione del futuro 3D Internet”, come iniziano a dire in molti. E un formidabile strumento pedagogico e didattico. Diverse università americane e britanniche stanno già utilizzando SecondLife per questo scopo. Attualmente sono più di 100 i progetti di ricerca in corso.
In SecondLife, la scrittura alfabetica lascia il posto ad un altro tipo di scrittura, fatta di forme e comportamenti; una sorta di nuova scrittura digitale».

Visita guidata in Assisi
Il portale SecondLearning pubblica periodicamente notizie e a approfondimenti, dando rilevo a iniziative ritenute interessanti in ambito educazione-SL. Come ad esempio la realizzazione di una guida turistica ha accompagnato alcuni studenti collegati dagli Stati Uniti alla scoperta delle meraviglie della Basilica di San Francesco in Assisi.
Si è trattato di una riproduzione digitale in SL (
www.secundavita.com/en/index.php). La visita si è svolta nell’ambito di una sperimentazione didattica sulla lingua italiana per stranieri e SecondLearning pubblica anche un video che presenta l’iniziativa (www.secondlearning.it/visita-guidata-in-assisi/ ).

Campus SecondLearning
E’ la cosiddetta ‘education area’ che i due ricercatori hanno creato in Second Life.
Le attività di formazione svolte sono gratuite e dedicate alle principali skills di Second Life, come ad esempio Costruzione, Scripting, Animazioni, ecc.. Tali corsi si svolgono con cadenza regolare secondo un calendario prefissato (
www.secondlearning.it/campus/calendar/ ) e si svolgono interamente in ambiente virtuale.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: