Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Il parlamento dei bambini

E’ nato da pochi giorni un nuovo sito che intende avvicinare i nostri bambini al mondo delle istituzioni politiche. Il Parlamento dei bambini (http://bambini.camera.it/)  è uno spazio virtuale all’interno del quale è possibile esplorare da vicino la Camera dei deputati, “un luogo che appartiene a tutti gli italiani”.
Il portale è stato inaugurato lo scorso 2 dicembre. «Lo spirito dell’iniziativa – ha spiegato il presidente della Camera, Gianfranco Fini in occasione del lancio ufficiale – è far capire ai giovanissimi, sotto forma di gioco e attraverso Internet, che cosa è il Parlamento. Non sono molti i Parlamenti che hanno adottato in Europa queste modalità per colloquiare con i più giovani, soltanto il Parlamento tedesco ha un’iniziativa analoga, quindi anche questo è un piccolo motivo di orgoglio».
Il Parlamento dei bambini è stato pensato in modo moderno e molto vicino al mondo dei bambini, sia sul piano della grafica sia quello dei contenuti. La navigazione è molto semplice immediata, i colori sono gradevoli e vivaci, il linguaggio è semplice.
«Questa iniziativa – ha sottolineato il Ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini- si innesta molto bene nella novità che abbiamo introdotto nell’ordinamento scolastico che è rappresentata dalla nuova materia Cittadinanza e Costituzione. Credo che il senso civico ci debba spingere a conoscere le modalità con cui si approvano le leggi e i luoghi dove si svolge il dibattito politico».
Insieme al nuovo sito è stato presentato anche un concorso nella sezione “Parlawiki”, che gli studenti potranno arricchire con immagini e filmati legati a parole chiave quali voto, deputato, Aula, Assemblea, legge, partecipazione, maggioranza e opposizione, discussione, Costituzione e democrazia. I cinque migliori elaborati verranno pubblicati sul sito per essere votati dagli utenti e quelli che otterranno il maggior numero di preferenze saranno premiati alla fine dell’anno scolastico.
Davvero molto bello è il gioco interattivo che viene proposto ai giovani naviganti i quali vengono così coinvolti nell’iter di preparazione di una legge. Il tutto inizia con la scelta da parte del bambino di un proprio avatar (proprio come i grandi quando navigano negli ambienti tridimensionali online): naso, bocca, occhi, capelli … una volta scelta la propria immagine, inizia il gioco vero e proprio.
Non manca poi uno spazio dedicato alla spiegazione, in sintesi e con parole semplici, di che cosa è la Camera dei Deputati e in che cosa consiste il suo lavoro.
Novità anche per i liceali
La riforma dei licei sbarca sul web: il ministro Gelmini ha voluto aprire uno spazio online aperto ai commenti e ai suggerimenti per migliorare la riorganizzazione della scuola superiore in Italia. In questo senso il dialogo avviene attraverso il sito
http://nuovilicei.indire.it , da cui è possibile scaricare i documenti approvati in prima lettura, commentarli on line articolo per articolo, seguire il “cantiere del cambiamento” passo a passo attraverso la rassegna stampa, gli appuntamenti di confronto e di comunicazione e i relativi video, relazioni o abstract, i documenti.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: