Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Famiglia sicura

Google offre il proprio contributo alle famiglie per aiutarle a rendere più sicuro l’accesso alla rete da parte loro ma soprattutto dei bambini e dei ragazzi. Così è nato un nuovo Centro Sicurezza Online per la Famiglia, raggiungibile al link www.google.it/sicurezzafamiglia. Il centro raccoglie suggerimenti di importanti associazioni, consigli e spunti offerti da genitori (che lavorano in Google ma non solo) così come informazioni su come usare gli strumenti di sicurezza sviluppati per i prodotti Google.
Google ha deciso di creare il Centro proprio partendo dai dati di una recente che ha evidenziato come – in un campione rappresentativo di oltre 500 genitori di bambini tra gli 8 e i 13 anni – appena il 18 per cento abbia mostrato di conoscere appieno le nuove tecnologie e di essere in grado di affiancare in modo appropriato i figli in un approccio corretto e responsabile ai media digitali.
Come si legge nella dichiarazione di intenti di Google: “Sappiamo quanto sia importante proteggere ed educare i giovani all’uso di Internet e desideriamo offrire a tutti i nostri utenti le risorse necessarie a garantire un’esperienza sicura in Rete”.
Sempre Google, attraverso questo nuovo servizio, sottolinea gli obiettivi che intende raggiungere: “Quando si parla di sicurezza della famiglia, ci proponiamo di: fornire a genitori e insegnanti strumenti per aiutarli a scegliere i contenuti che i loro bambini possono visualizzare online; offrire suggerimenti e consigli alle famiglie su come preservare la sicurezza online; lavorare a stretto contatto con organizzazioni come enti governativi e istituzioni che si pongono l’obiettivo di proteggere i giovani”.
Il Centro per la sicurezza online della Famiglia è suddiviso in diverse sezioni contenenti informazioni sugli strumenti di protezione offerti da Google e consigli per genitori e ragazzi forniti in collaborazione con i tre partner dell’iniziativa.
Tra i temi trattati, cyberbullismo, contenuti violenti e/o a sfondo sessuale, adescamento online, privacy. Sono inoltre disponibili un decalogo di consigli generali rivolti direttamente agli insegnanti e ai giovani utenti della Rete, nonché suggerimenti sui comportamenti da tenere nel caso in cui si sia vittime di episodi di cyberbullismo.
Il portale è arricchito da alcuni video di alcuni genitori che lavorano a stretto contatto con le nuove tecnologie mentre parlano dei metodi utilizzati per la gestione della sicurezza dei loro figli online. 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: