Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

I bambini ci guardano

Oggi vi suggerisco questa lettura: un articolo su La Stampa dedicato al delicato tema dell’utilizzo delle nuove tecnologie da parte dei minori. Alla fine tutto viene ridotto in mercimonio, ma l’argomento è molto importante, troppo per essere relegato ad una battaglia per interessi economici.
I minori sono i cosiddetti nativi digitali. Crescono a pane e nuove tecnologie. Per loro è tutto così naturale. Non pensano ai rischi, ai pericoli, alle insidie e neppure a chi si approfitta di loro. Allora qualcuno deve pensarci. Noi, adulti. Migranti digitali, con una coscienza.
La coscienza del genitore che non può considerare il pc come un’ottima baby sitter a basso costo e ottima resa. La coscienza dell’educatore che deve saper mostrare il buono e il cattivo delle nuove tecnologie (ovviamente diamo per contato che lui per primo ne sia a conoscenza…). La coscienza dei comunicatori, di tutti coloro che a vario titolo fanno comunicazione: i bambini ci guardano, sanno leggere e imparano tutto.
Comunque, vi lascio alla lettura di questo utile articolo de La Stampa.
Buona giornata!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: