Il Villaggio Virtuale

comunicazione virtuale e linguaggi della Rete

Archivio per il tag “Chiesa e web”

La Chiesa nella Rete

Per molti di voi non sarà una novità. Ma questa notizia doveva essere pubblicata da tempo in versione cartacea e non potevo “bruciarla” on line. Però oggi Il Villaggio è di nuovo in edicola e quindi possiamo parlarne anche qui, nel blog. Di cosa?

La Chiesa ha fatto un nuovo passo in avanti verso un utilizzo più sistematico delle nuove tecnologie, dietro la spinta non solo di una società sempre più “in rete” ma anche delle sollecitazioni frequenti di papa Benedetto XVI. Nei giorni scorsi sono state presentate due piattaforme: “Aleteia” (http://www.aleteia.org/it/)  e “Adethic” (http://www.adethic.net/) , promossi dalla Fondazione per l’Evangelizzazione attraverso i Media.
“Una rete cattolica mondiale per condividere risorse sulla fede con quanti cercano la verità”, così si presenta online Aleteia, che afferma anche che  “non dipende da alcun movimento in particolare” e sottolinea che lo scopo del progetto è “mobilitare tutte le grandi istituzioni impegnate nell’evangelizzazione e nei mezzi di comunicazione”.  Insomma un rete sociale cristiana: un’idea interessante ma che va testata nel concreto, e per questo è ancora decisamente presto.
Di diverso stampo è il progetto “Adethic”: “Il primo network di siti cattolici per la raccolta di pubblicità a sostegno della solidarietà, Adethic nasce nel solco di Aleteia, il nuovo progetto della Chiesa Cattolica promosso dalla Fondazione per l’Evangelizzazione attraverso i Media (FEM), per condividere il messaggio cristiano nella rete con tutti i cercatori di verità”. L’eticità sarebbe alla base di questo network che si verrebbe a creare tra siti cattolici. Così afferma Andrea Salvati, ora direttore generale di Aleteia e Adethic dopo essere stato per sei anni dirigente di Google Italia: «Il nostro è un progetto tangibile che passa attraverso l’adesione dei siti al nostro network: per questo invitiamo tutti i partner cattolici ad aderire al network, che può intercettare e coinvolgere un bacino mensile di 8 milioni di utenti unici cattolici, il 30% degli utenti di internet complessivi».  

Alcune letture per approfondire: http://vaticaninsider.lastampa.it/homepage/inchieste-ed-interviste/dettaglio-articolo/articolo/social-network-evangelizzazione-18274/ e http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplrubriche/tecnologia/grubrica.asp?ID_blog=30&ID_articolo=10982&ID_sezione=38.

Navigazione articolo